Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

venerdì 17 ottobre 2014

Blogger Love Project! Free Choice Challenge :)


Blogger Love Project! 
Free Choice Challenge

Continuiamo la bellissima iniziativa del Blogger Love Project, ideato da Sweety Readers, The Bookshelf e She was in Wonderland, che consiste nel dedicare due settimane ai nostri blog e a quelli degli altri, spargendo tanto amore zuccheroso e cioccolatoso in giro! 

Potete trovare qui il post in cui viene presentato il progetto, e io personalmente spero di riuscire a partecipare ad ogni appuntamento ^_^


Questa è la settima tappa!

Ecco in cosa consiste: bisogna cercare tra le challenge della scorsa edizione del BLP e sceglierne una da fare (o rifare, se abbiamo già partecipato all'iniziativa, ma non è il nostro caso, quindi per me sarà più divertente! :P)! Ecco la mia scelta:





Letter to your former/future self!

Non è stato difficile! Ho adorato nel momento in cui l'ho letta l'idea di scrivere una lettera alla me stessa del passato oppure del futuro per dare consigli bloggerosamente librosi (?), e ho deciso di tranquillizzare un po' la me stessa del passato, che non immaginava quanto la lettura avrebbe condizionato la sua vita ancora per tanti anni a venire!

Cara Gaia del Passato,
tranquilla, con il passare degli anni diventerai bellissima, ricchissima, amatissima, intelligentissima e famosissima.
Adesso che ti sei fatta due risate (conoscendoci, non ci hai creduto neppure per un secondo), passiamo alle cose serie. Il tuo progetto di trasferirti in una città piena di enormi librerie avrà successo, e addirittura arriverai ad accumulare decine e decine di libri da leggere. Tranquilla, non dovrai vendere un rene! Scoprirai i mercatini dell'usato e diventeranno una tappa fissa. Quindi, approfitta adesso per rileggere tutti i tuoi libri preferiti, perchè poi i sensi di colpa te lo impediranno! Approfittane! Fidati!
Continua a seguire il tuo istinto sulle letture! Non perchè sia infallibile, ma perchè anche le brutte letture hanno qualcosa da insegnare e non dispiacerti troppo sul momento se scopri che un libro non ti piace. Anzi, rifletti bene sulle motivazioni! E' una cosa che ti sarà utilissima quando aprirai un blog (sì tesoro, aprirai un blog letterario. Con l'aiuto di Sassy! Quindi cerca di non litigare con lei). 
Non ho molti consigli da darti, piuttosto voglio tranquillizzarti! La lettura continuerà ad essere una delle parti più importanti della tua vita e ti renderà una persona migliore. Continua ad amare i libri, perchè loro non smetteranno mai di farti sentire amata!




Adesso tocca a voi! Quali consigli/avvertimenti dareste a voi stessi del passato o del futuro?

Ci aggiorniamo alla prossima tappa!




2 commenti:

  1. Che simpatica!! Adoro la tua lettera alla te stessa del passato, soprattutto l'incipit ahahaha xD
    A me stessa direi di non preoccuparmi troppo, che le cose accadono per un motivo e di spicciarmi ad aprire il mio blog, che andrà tutto benissimo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha grazie <3
      Sì in effetti anche io non ho avuti molti avvertimenti da fare, ho preferito tranquillizzare la me stessa del passato. Non c'è nulla di quel che ho fatto che cambierei! ^_^

      Elimina