Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

mercoledì 16 marzo 2016

Collaborazione #14 con Sonzogno


Vi presento la mia nuova collaborazione con


con cui ho già collaborato alcune volte :D mi hanno appena spedito un libro che ha tutta l'aria di essere una lettura interessante e sorprendente!
Lo trovate già in libreria :)




Ecco tutte le informazioni:





"Girl Runner" di Carrie Snyder
Girl runner, la ragazza che correva, si chiama Aganetha Smart e, nel 1928, conquistò la medaglia d'oro per il Canada alle Olimpiadi di Amsterdam. Ma chi si ricorda più di lei e della sua gloria passata, ora che vive sola e abbandonata in una casa per anziani? Eppure, un giorno, la sua tranquilla routine viene interrotta dalla visita di un ragazzo e una ragazza, desiderosi - almeno così dicono - di farsi raccontare la sua storia e girare un documentario sulle sue imprese sportive. Con il corpo debole ma la mente pronta a un'ultima avventura, Aganetha si lascia così caricare in auto e trascinare via. Man mano che il viaggio la conduce verso i luoghi della sua infanzia, nelle brumose campagne dell'Ontario, i ricordi di Aggie (come la chiamavano affettuosamente in famiglia) invadono la scena, si accavallano, raccontando una vita movimentata e intensa. I numerosi personaggi del suo lontano passato tornano così a esistere, più presenti dei vivi che la circondano: c'è Aganetha bambina e poi adolescente che, insieme alle sorelle, impara a conoscere il mondo dei grandi; c'è la Prima guerra mondiale, che si porta via tanti giovani; c'è la scoperta del talento atletico e quell'allenatore che eccita la sua voglia di primeggiare; ci sono i tormenti dell'amicizia femminile e poi quelli del primo amore; infine c'è la donna adulta, alle prese con scelte di vita che non sempre si collocano nel solco della propria epoca. Oltre a una trama ricca di colpi di scena, è la voce narrante di Aganetha a sedurre e ipnotizzare il lettore, con le sue emozioni, la sua forza d'animo e quella speciale generosità che la porta a entrare in contatto con persone molto diverse da lei. Solo quando il suo viaggio si avvia alla conclusione, Aggie scopre che i due giovani che sono venuti a cercarla non sono quel che dicono di essere, e conoscono un segreto che lei non ha mai rivelato a nessuno.

Prezzo: 16,50€ - 286 pagine - copertina flessibile

Fatemi sapere se vorreste leggerlo, e perché :D




6 commenti:

  1. Non lo conoscevo ma sembra interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero! Infatti sono molto curiosa! :)

      Elimina
  2. Trama graziosa! Chissà... promette grandi emozioni, e poi adesso sono proprio curiosa di scoprire l'identitá dei due ragazzi misteriosi cui si accenna nella trama! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io!! Per questo non vedo l'ora di leggerlo e scoprirlo xD

      Elimina
  3. L'ultima volta che ho letto un libro con protagonisti degli anziani, mi è venuto un blocco del lettore terribile e non sono riuscita a superare nemmeno la metà del libro ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace essere io a darti questa notizia, ma un giorno invecchierai anche tu u.u

      Elimina