Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

lunedì 9 febbraio 2015

Un frammento di... Il mago di Oz - #5

[Questa Rubrica nasce prendendo ispirazione da quella di Giusy su Divoratori di Libri. Ogni tanto vi proporrò una citazione da uno dei libri che ho letto, che mi ha colpita particolarmente :)]


Salve a tutti *_*
In questi giorni sto avendo pochissimo tempo e pochissima ispirazione per i post :( vi prego di perdonarmi! Prima di parlarvi del frammento di oggi, vi ricordo che sabato scade il termine per votare la copertina del mese di Gennaio a questo link! Se non avete ancora scelto la vostra preferita, affrettatevi :P

I frammenti che troverete qui di seguito sono tratti da un libro che ho adorato, che ho letto due o tre anni fa e che ho deciso di rileggere quest'anno, perchè ne sento la mancanza :')



Un frammento di... "Il mago di Oz" di F. Baum


{ <<Vedi>> continuò lo Spaventapasseri <<non mi importa di avere gambe, braccia o corpo impagliati, perchè così non posso farmi male. Ma non voglio che la gente mi dia dello stupido, e d'altronde, se la mia testa è piena di paglia invece che di cervello, come faccio a sapere le cose?>> }
-
{ <<Dopotutto>> disse il Boscaiolo di Latta <<l'intelligenza non è la cosa più importante a questo mondo.>>
<<Tu ce l'hai?>> si informò lo Spaventapasseri. 
<<No, la mia testa è vuota>> rispose il Boscaiolo di Latta <<ma una volta avevo un cervello, e anche un cuore; così, avendoli provati entrambi, ritengo che sia meglio avere un cuore.>> }
-
{ <<Quando ero innamorato ero l'uomo più felice della Terra. Ma nessuno può amare se non ha un cuore, e così ho deciso di chiedere a Oz di darmene uno>> disse il Boscaiolo di Latta <<prenderò il cuore, invece del cervello, perchè l'intelligenza non rende una persona felice, e la felicità è la cosa più bella del mondo.>> }


Si avvicina San Valentino e così ho deciso di proporvi un frammento leggermente romantico, ma in verità il mio personaggio preferito di questo romanzo è il Leone, perchè desidera il coraggio. E si sa che nella vita bisogna avere il coraggio di sfruttare il proprio cervello e di seguire il proprio cuore, altrimenti nessuno dei due può portarci alla felicità :P



2 commenti:

  1. Bellissimi questi estratti *_*
    sai che non ho né mai letto né mai visto Il mago di Oz? D:
    Ad ogni modo mi piacerebbe leggerlo (almeno non sarò influenzata dai film :3)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà come mai (chissà! chissà!) a me il libro è piaciuto di più :P in ogni caso ti consiglio entrambi ^_^

      Elimina