Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

venerdì 18 novembre 2016

"Romeo e Giulietta" di Gigi Proietti: il mio parere sullo spettacolo

"Romeo e Giulietta"
Regia di Gigi Proietti
al Globe Theatre di Roma
(spettacolo del 29/09/2016)


Ciao a tutti :) oggi voglio parlarvi di uno degli spettacoli più belli che io abbia mai visto! 


Vi lascio subito alcune informazioni base su "Romeo e Giulietta", ma trovate molto altro direttamente sul sito del teatro, a questo link.

Regia di Gigi Proietti
Traduzione di Angelo Dallagiacoma
Prodotto da Politeama Srl

"Nella prima parte gli amici e Mercuzio danno voce alle loro passioni come rapper leggeri e Giulietta è una ragazzina di buona famiglia che canta e suona rock, e tutto è un vortice di energia e di gioia,  poi la musica  cambia, ci porta in un altro tempo e rigenera il mito. La storia si ripete e il rituale d’amore e odio non va a buon fine, come un rito iniziatico in cui l’eroe non riesce a superare la prova. Nessuno dei giovani oltrepassa il confine della maturità, nessun adulto li sa accompagnare nel viaggio.  Si passa dai giochi alla tomba, come in ogni tempo può accadere, in una tristissima favola avvelenata dall'odio, che si trasforma nell'ecatombe di un futuro."


Foto: http://www.ericaparis.eu/

Ed ora è il momento della mia RECENSIONE, che come al solito più che una recensione vera e propria sarà un breve parere sullo spettacolo.
Come ho già accennato prima, si tratta di uno degli spettacoli più belli che io abbia mai visto. Per iniziare, vi dico subito che vivo a Roma da ben sei anni, eppure questa è stata la prima volta in cui ho assistito ad un'esibizione al Globe. Questo teatro è incantevole, interamente in legno e all'aperto. L'atmosfera che si crea grazie ad esso contribuisce senza dubbio a migliorare l'esperienza di ogni spettacolo. Io me ne sono innamorata <3
Questa rappresentazione di "Romeo e Giulietta" è perfetta sotto ogni punto di vista. Le musiche, i dialoghi, l'interpretazione degli attori. Forse i protagonisti sono quelli che convincono di meno, ma in ogni caso sono stati davvero bravissimi. I miei preferiti, comunque, sono stati Guglielmo Poggi e Alessandro Averone, rispettivamente Benvolio e Mercuzio.
Si ride, ci si commuove, ci si emoziona. Se l'estate prossima tornerà in scena, andrò sicuramente a vederlo di nuovo, ne vale la pena.



2 commenti:

  1. Sembra davvero interessante :) Non credo che mi capiterà l'opportunità di vederlo, ma se dovesse mai capitarmi non me la lascerò sfuggire :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti capiti, merita davvero <3

      Elimina