Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

lunedì 9 novembre 2015

Non solo libri... Mostra: "Missione Antartide"

Cos'è "Non solo libri"? Una nuova Rubrica! Sì, lo so, ho già tante Rubriche e forse dovrei darci un taglio. Vabbè... Probabilmente avrete notato che con i nostri post andiamo raramente fuori tema (praticamente mai), perciò ho deciso di creare una Rubrica in cui parlare (solo ogni tanto) di altri nostri interessi. Eventi ai quali partecipiamo, recensioni di film o serie tv, mostre che visitiamo. Come in questo caso!

.
Complesso del Vittoriano (Roma)
31 ottobre 2015

Mostra
Missione Antartide



Mi sono accorta di questa mostra soltanto quando mancavano un paio di giorni alla chiusura, e devo dire "per fortuna!", perché mi è piaciuta molto ed è stato interessante, soprattutto per me che sapevo ben poco sull'argomento. Anzi, diciamo pure niente. Non era interattiva come la mostra sull'Enciclopedia Treccani, ma c'erano un sacco di bellissimi filmati.
Mi scuso per la pessima qualità delle fotografie, ma anche se la mia macchina fotografica ha ricominciato a funzionare, resta molto vecchia e non può fare miracoli!

Info sul Programma Nazionale Ricerche in Antartide:

Volumi storici "British National Antartic Expedition" (1901-1904)
Questi volumi contengono la descrizione di svariate nuove specie antartiche. Nonostante l'odierna possibilità di identificare le specie grazie allo studio del DNA, la letteratura originaria resta un punto di riferimento fondamentale per i ricercatori, grazie alle descrizioni molto accurate.
C'erano anche alcuni pannelli che spiegavano il progetto
(che ovviamente mi ha incuriosita :P)
Airborn Polar Experiment - Geophysica Aircraft In Antarctica
Si tratta di un programma scientifico del P.N.R.A. finalizzato allo studio dei processi fisici e chimici responsabili della riduzione dello strato di ozono stratosferico antartico, utilizzando strumentazione innovativa che opera ad alta quota a bordo dell'aereo M55-Geopgysica.


Cliccate sulle foto per ingrandirle.


L'Antartide non appartiene a nessuno: un trattato del 1959 stabilisce che sia destinato all'uso pacifico e al libero scambio di informazioni. Ospita oltre 60 basi scientifiche (compresi i campi di ricerca temporanei) di vari parsi, che nei mesi estivi possono ospitare fino a 4000 persone.
Meteoriti.
Fondale marino antartico.
Nella mostra erano esposti molti modellini di mezzi (come aerei e navi) utilizzati durante le spedizioni in Antartide, e anche alcuni esempi di attrezzature fondamentali ai ricercatori.
Molti pannelli parlavano della geologia del territorio, dell'oceano, degli ecosistemi e anche delle stazioni dove vivono gli esploratori. Ho trovato tutto interessantissimo! 

Cliccate sulle foto per ingrandirle.

"Volare sott'acqua", Paul Nicklen
"Che infanzia difficile...", Roberto Palozzi
"Spalmarsi", Roberto Palozzo
"L'archivio del clima", Enrico Sacchetti
"Le forme del ghiaccio", Enrico Sacchetti
"Una nursery sotto il mare ghiacciato", Enrico Sacchetti
Spero che le informazioni (anche se poche) siano state interessanti, e che abbiate trovato le fotografie affascinanti quanto me *_*
Alla prossima!



2 commenti:

  1. *_* bellissimo! Dalle mie parti putroppo organizzano ben poche cose interessanti e, anche se le facessero, sarebbe un problema andarci e_e

    RispondiElimina