Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

venerdì 17 luglio 2015

Autori che vorrei approfondire - Parte 1

Ciao a tutti!! :D
Oggi vi parlo di alcuni autori di cui ho letto poco (al massimo due libri) o addirittura niente, ma che vorrei approfondire leggendo qualche altra opera. E vi parlerò anche delle opere che vorrei leggere per prime per cominciare questo approfondimento!



Naturalmente se conoscete questi autori sono graditissimi i commenti con pareri a riguardo :P



Siccome sono davvero tanti (e la lista è in continuo aumento) ho deciso di parlarvi di cinque autori alla volta!
Cominciamo!


Virginia Woolf
Ho letto: Un stanza tutta per sè
Possiedo: (Una stanza tutta per sè) - La signora Dalloway in Bond Street
Vorrei leggere: (La signora Dalloway in Bond Street) - Gita al faro - Le onde
[Aggiornato qui]

Isaac Asimov
Ho letto: Io, robot [recensione]
Possiedo(Io, robot)
Vorrei leggere: Viaggio allucinante
[Aggiornato qui]

Fëdor Dostoevskij
Ho letto: niente
PossiedoDelitto e castigo
Vorrei leggere: (Delitto e castigo) - I demoni

Charlotte Brontë
Ho letto: Jane Eyre [recensione]
Possiedo: (Jane Eyre)
Vorrei leggere: Villette - Shirley
[Aggiornato qui]

Charles Dickens
Ho letto: Racconto di Natale
Possiedo: (Racconto di Natale) - David Copperfield
Vorrei leggere: (David Copperfield) - Racconto di due città



Ecco qua i primi cinque fortunati! Avete suggerimenti? :D


14 commenti:

  1. Ho letto solo Jane Eyre D: Mi ispira tantissimo Virginia Woolf, avevo cominciato Gita al faro, ma non era im momento giuso perchè dopo qualche pagine l'ho abbandonato u.u Ma conto di riprenderla sicuramente... Dostoevskij mi fa paura ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me lui fa un po' paura, ma... ce la posso fare!! xD

      Elimina
  2. Virginia Woolf l'ho studiata quest'anno a scuola, ma onestamente non mi ha incuriosito molto, non tanto quanto Orwell. Di quest'ultimo ho letto La fattoria degli animale che ho adorato e che vorrei rileggere, mentre qualche mese fa ho iniziato anche 1984, poi interrotto a causa della scuola, ma che vorrei continuare al più presto -anche se studiandolo mi sono spoilerata tutta la trama =_= -. Tu hai letto qualcosa di Orwell?
    Mi ispira anche Dickens!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Orwell non ho letto nulla, ma è uno degli autori che inserirò nei prossimi post come questo xD
      E 1984 è sicuramente il primo della lista!

      Elimina
  3. Ho letto Virginia Woolf, anche io soltanto "Una stanza tutta per sé", Charlotte Bronte e Charles Dickens! Di quest'ultimo ti consiglio di leggere al più presto "Oliver Twist" e "David Copperfield", sono due ottimi romanzi di formazione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oliver Twist non mi ispira molto... ma David Copperfield tantissimo *_*

      Elimina
  4. Dostoevskij è un must. Delitto e castigo mi è piaciuto moltissimo e oltre quello ho letto un paio dei suoi racconti... sono geniali!
    Di Virginia Woolf avevo cominciato Gita al faro, mamma mia che noia! Penso che lo riprenderò in seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi butterò sui racconti dopo Delitto e castigo. Grazie del consiglio! :D

      Elimina
  5. Io ho letto "Delitto e castigo", mi era piaciuto molto! Non voglio anticiparti nulla della storia, ma confesso che a volte l'ho trovata un po' lenta, ma comunque alla fine tutto ha avuto un suo perché ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè... questo è l'importante xD grazie del parere <3

      Elimina
  6. Per quanto riguarda Virginia Woolf ti consiglio davvero tanto Mrs Dalloway (quello 'normale' diciamo, non in Bond Street ahah) è un libro bellissimo, fra i miei preferiti in assoluto. Il personaggio di Clarissa è stupendo ma lo è altrettanto quello di Septimus..
    Per Dickens, ti dico: hai fatto una strana scelta. Come mai vorresti proprio leggere Le Due Città? E' un libro un po' anomalo rispetto agli standard di Dickens (un po' come lo è anche Canto di Natale), invece David Copperfield è proprio pieno stile Dickens! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Dickens... semplicemente mi ispira la trama xD non ci sono altre ragioni :P tanto prima o poi li leggerò tutti! :D

      Elimina
  7. Ok, questi sono tutti sulla mia lista!
    Di Virginia Woolf ho letto solo Diario di una Scrittrice, mentre di Charlotte Brontë e Charles Dickens condivido la tua stessa situazione. Avevo intenzione di procurarmi Villette questo mese, ma non sono ancora riuscita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io vorrei Villette! E ora è uscito anche Shirley! *_*
      Com'è Diario di una scrittrice? Il titolo ispira molto xD

      Elimina