Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

domenica 19 aprile 2015

Doppia Recensione: "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee + "Il grande Gatsby" di F. Scott Fitzgerald



Buona domenica gente!! :P
Non è la prima doppia recensione che faccio! Perchè doppia? Perchè saranno due recensioni più brevi del solito e allora le ho "accorpate" :P
Saranno più che altro dei commenti ai romanzi :)
Due grandi romanzi (o almeno così si dice). Per me, uno magnifico, l'altro un po' meno...



Titolo: Il buio oltre la siepe

Autore: Harper Lee
Editore: Feltrinelli

Prezzo di copertina (flessibile): 8,50 €
Voto: quasi perfetto




Titolo: Il grande Gatsby 
Autore: Francis Scott Fitzgerald
Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina (flessibile): 0,99 €
   Voto:piacevole



"Il buio oltre la siepe" di Harper Lee


{{{ ATTENZIONE: leggeri SPOILER! }}}

{{{ Trama:
In una cittadina del "profondo" Sud degli Stati Uniti l'onesto avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un "negro" accusato di violenza carnale; riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. La vicenda, che è solo l'episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, la figlia di Atticus, un Huckleberry in gonnella, che scandalizza le signore con un linguaggio non proprio ortodosso, testimone e protagonista di fatti che nella loro atrocità e violenza non riescono mai a essere più grandi di lei. Nel suo raccontare lieve e veloce, ironico e pietoso, rivive il mondo dell'infanzia che è un po' di tutti noi, con i suoi miti, le sue emozioni, le sue scoperte.


Commento:
Ho letto questo libro dietro consiglio e ne sono felicissima! Pensate che mi è piaciuto così tanto che l'ho anche regalato ad una mia amica per il compleanno ^_^ Tutto il mondo dovrebbe leggere questo romanzo! (A breve obbligherò anche Sassy :P). 
Comincio dicendo che non si è rivelato per niente come me lo aspettavo, leggendo la trama. Il punto di vista non si sposta mai da Scout, una ragazzina che in compagnia del fratello comincia a conoscere il mondo e a fare i conti con la realtà della vita, che non sempre è piacevole e soprattutto non sempre è comprensibile. E' un punto di vista interessante e anche d'effetto. Grande figura che guida questi due ragazzini è Atticus, il padre, perfetto nel dispensare lezioni nel modo giusto. In generale, comunque, tutti i personaggi presenti nel libro (anche quelli minori) sono ben caratterizzati. E voi sapete che questa è una cosa che apprezzo particolarmente ^_^
Lo stile del romanzo è scorrevole, molto piacevole, a tratti evocativo ed intenso. Non dico altro se non che lo consiglio vivamente a tutti!! :D    }}}


"Il grande Gatsby" di Francis Scott Fitzgerald


{{{ ATTENZIONE: leggeri SPOILER! }}}

{{{ Trama:

L'essenzialità, la finezza descrittiva e la nitidezza del procedimento narrativo (la storia è raccontata attraverso il punto di vista di Nick, vicino e amico di Gatsby), la creazione sapiente di personaggi indimenticabili hanno fatto ormai di questo romanzo un punto fermo, un "classico moderno". Lo scenario è quello dei frenetici anni Venti, di cui Fitzgerald stesso e la moglie Zelda furono favolosi protagonisti tra New York, Parigi e la Costa Azzurra. Attraverso le sue feste brillanti e stravaganti, il lusso e la mondanità di cui si circonda, il "grande Gatsby", il misterioso, affascinante e inquieto protagonista, non mira tuttavia che a ritrovare l'amore di Daisy. Ma è possibile ricatturare il passato? Al di là della romantica suggestione, il sogno di Gatsby diventa emblema di un sogno di assolutezza, come l'originario "sogno americano" di un Mondo Nuovo, che, come ogni sogno di purezza astratta, la realtà frantuma e disperde. Molti grandi attori hanno prestato il loro volto a Gatsby e Daisy, tra i quali Robert Redford e Mia Farrow nel 1974, Leonardo di Caprio e Carey Mulligan nel 2013.



Commento:
Ohibò... cosa dire? Sinceramente mi aspettavo molto di più da questa storia. Lo stile è scorrevole anche se in alcuni punti sembra frettoloso e trascurato (o almeno... sembra a me). 
La storia d'amore non è riuscita a catturarmi per niente, anzi... mi ha addirittura leggermente scocciata xD e una volta tolta quella... non è che resti molto. Anche i personaggi non mi hanno entusiasmata. Il migliore è senza dubbio Nick, la voce narrante. Daisy mi è parsa da subito una sciocca e la mia opinione su di lei non è migliorata neppure un po'. Antipatica e detestabile. Bocciata u.u Jay Gatsby un po' fessacchiotto (? xD) ma sicuramente più simpatico di Daisy e anche un pochino più interessante. Nessun altro personaggio è stato degno d'attenzione da parte mia, quindi il commento finisce qui xD
Aggiungo solo che verso la fine migliora tantissimo, ma non abbastanza da farmi aggiungere mezza stella in più alla valutazione :P 
Sicuramente guarderò il film (magari quello con Leonardo di Caprio :P) perchè credo che su schermo l'effetto sarà ben diverso! ^_^
P.s.: ma che brutta è la copertina di questa edizione? (Che è, tra l'altro, la MIA edizione xD) }}}





18 commenti:

  1. Ciao Gaia, anch'io come te sono rimasta delusa dal secondo libro e pensare che l'ho letto con tante aspettative e invece... il primo libro invece non l'ho mai letto ma ne ho taaanto sentito parlare se ti ha così coinvolta mi sa che ci faccio un pensierino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merita davvero di essere letto *_* Buona lettura allora, Leonie! <3

      Elimina
  2. Il buio oltre la siepe mi piacerebbe leggerlo ^^ Invece mi dispiace che Il grande Gatsby non ti sia piaciuto più di così, ma conto che il film con DiCaprio ti convincerà di più (io devo ancora vederlo, ma il regista, Baz Luhrman, è una certezza di qualità!)... anche a me Daisy stava antipatica eheh XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daisy non piace proprio a nessuno, eh? u.u :P

      Elimina
  3. Ciao Gaia :)
    Non ho mai letto "Il buio oltre la siepe", ma sinceramente devo anche ammettere che non è ai primi posti della mia (ovviamente infinita) lista di libri da leggere.. Non mi ispira molto, probabilmente non è il suo momento, spero che un giorno arriverà ;)
    Ho letto invece "Il grande Gatsby" e devo dire che a me è piaciuto molto.. Anche se alcuni capitoli li ho considerati lenti! Ma sono d'accordo, Daisy è antipatica e alla fine la mia opinione su di lei è confermata e aumenta pure :D Guarderò anche io il film.. Prima o poi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povero Buio :(
      E il film?! Dai, guardiamolo insieme xD

      Elimina
    2. Ahahahah :) Potremmo fare "cinema a distanza", ci mettiamo d'accordo e lo guardiamo insieme :D ahahahah

      Elimina
    3. Era proprio quello che intendevo xD

      Elimina
  4. Due dei miei romanzi preferiti Gaia!!! *-*
    Li ho adorati entrambi ma credo che "Il buio oltre la siepe" sia un gradino più in su, Atticus è semplicemente indimenticabile *-* e concordo con te, è un libro che tutti dovrebbero conoscere ma soprattutto leggere!
    Su Gastby invece non concordo con il tuo pensiero, è molto di più che una storia d'amore ma capisco benissimo che non possa colpire tutti allo stesso modo!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè magari chissà, rileggendolo tra un po' di tempo cambierò idea! Ogni tanto mi succede con alcuni libri :P

      Elimina
  5. Aspettavo la tua recensione de Il buio oltre la siepe *-*
    Ho l'edizione inglese che mi aspetta sul comodino, la inizierò al più presto e non vedo l'ora!
    Il Grande Gatsby io l'ho adorato, soprattutto perché ho amato lo stile di scrittura di Fitzgerald. Infatti vorrei recuperare anche qualcos'altro scritto da lui :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ragazza che me lo ha consigliato lo ha letto in lingua originale se non sbaglio (lavora al caffè letterario :P) quindi credo che te lo godrai anche più di me xD
      Lo stile di Fitzy (è tardi, ho mal di testa, chiedo perdono) non mi è dispiaciuto quindi non escludo di leggere qualche altra cosa di suo u.u

      Elimina
  6. Ciao! Ho letto entrambi i romanzi al liceo e purtroppo ho dei ricordi molto vaghi. Sicuramente ho apprezzato maggiormente il buio oltre la siepe! Vorrei rileggerli, magari adesso che di anni ne ho trenta, la mia visione potrebbe essere cambiata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Salvia <3 Sicuramente rileggerli ora sarà un'esperienza nuova *_*

      Elimina
  7. Il buio oltre la siepe voglio leggerlo *_*
    Il grande Gatsby l'ho preso alla biblioteca della scuola qualche mese fa ma non l'ho nemmeno guardato xD fortuna che non ci sono tempi da rispettare lol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha direi "povero Gatsby" ma... no u.u

      Elimina
  8. Sicuramente sono tra le persone che ti hanno (molto) insistentemente consigliato di leggere "Il buio oltre la siepe", e perdona l'insistenza ma quel libro va assolutamente letto almeno una volta nella vita <3 Quando a Gatsby, purtroppo ha deluso anche me! Ed è uno dei rarissimi casi in cui credo che il film (quello con Di Caprio) sia perfino meglio del libro stesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm sicuramente vedrò il film il prima possibile! :D

      Elimina