Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

giovedì 11 settembre 2014

Un bravo lettore

Questo articolo nasce dopo aver -per l'ennesima volta- alzato gli occhi al cielo davanti ad un post di Libreriamo: http://www.libreriamo.it/a/7613/arriva-il-test-per-scoprire-se-sei-un-vero-booklover.aspx
CHI SONO I BRAVI LETTORI?

Forse lo dico un po' troppo spesso, ma io sono convinta che il bravo lettore per eccellenza non esista.
Non esiste il prototipo del "bravo lettore". Tutti i lettori sono bravi. L'importante è leggere.


Se pieghi gli angoli delle pagine, non sei un bravo lettore.
Se non leggi i classici, non sei bravo lettore.
Se leggi ascoltando la musica, non sei un bravo lettore.
Se a volte salti le pagine, non sei un bravo lettore.
Se un libro non ti piace e lo lasci a metà, non sei un bravo lettore.
Se leggi solo un libro al mese, non sei un bravo lettore.
Se leggi *nome di un autore contemporaneo a caso*, non sei un bravo lettore.

Tutte queste frasi -e non solo- per me sono assolutamente ridicole.

Nessuno ha il diritto di puntare il dito contro altri lettori e decidere se sono bravi lettori oppure no. 
Citando l'articolo di Libreriamo: "Amare i libri non basta".
Qui mi è scappata una bella risata.
Sentirmi dire che per essere una brava lettrice non basta amare i libri ma bisogna essere esperti di letteratura da persone che in ogni loro articolo/test/etc. fanno errori -a volte anche tremendi- di ortografia e grammatica, per me è davvero il colmo.

Se non leggi e non ami i libri, non sei un bravo lettore.

Questa, secondo me, è l'unica frase con cui possiamo "accusare" qualcuno di non essere un bravo lettore. Eppure, se non legge e non ama i libri, questa persona non ha certo bisogno che siate voi a dirglielo.

Non lasciatevi mai dire da altre persone che non siete bravi lettori. 
Non si legge per dimostrare qualcosa a qualcuno. Si legge per vivere.



2 commenti:

  1. Sono davvero ridicole O.o Per non dire di peggio >-< Se non leggi non sei un bravo lettore: solo per questo, hai ragione ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di non essere la sola a pensarla così :)

      Elimina